martedì 21 agosto 2012

Ultime letture mangose: Eensy Weensy Monster

Ed eccomi qui...Sto cercando di sopravvivere a questo caldo assurdo: non ne posso veramente più!
Il pomeriggio cerco sempre di andare al lago o al mare per respirare un minimo!

Avevo voglia di una lettura leggera, piacevole e spensierata...Così mi sono portata al mare i due volumetti di "Eensy weensy monster" di Masami Tsuda
( pubblicato dalla Dynit al prezzo di 4 euro e 50, con sovraccopertina e nessuna pagina a colori) che avevo acquistato qualche tempo fa ma che non avevo ancora letto! 
Le aspettative sono state confermate: mi sono divertita, una storia dolce, diversa dal solito per via del "mostriciattolo" dentro la protagonista che ogni tanto sbuca fuori, dandole libero sfogo di urlare ciò che pensa delle persone che non sopporta.
Un po' come tutti del resto, per quanto autocontrollo possiamo avere in situazioni sociali con altre persone, alla fine se uno non ne può più scoppia e basta.
E non ditemi che non vi è mai capitato!


MoreMore

Attenzione Spoiler!

Nanoha è la nostra protagonista, quella con il mostro per intenderci.
é una ragazza che sa di passare in "secondo piano", sa di essere semplice e abbastanza tranquilla. Non sa spiegarsi infatti in perchè di avere due amiche del cuore così diverse da lei: una è bella e intelligente, l'altra è francese di una bellezza alla "Lady Oscar" capace di attrarre anche le ragazze.
Nanoha non sopporta però "il bello della scuola" Hazuki, considerandolo frivolo, vuoto e un egocentrico, capace di essere gentile solo per essere circondato dalle ragazze.
E lei non esiterà a dirglierlo, quando il mostro prenderà il sopravvento!
Lui allora aprirà gli occhi e si accorgerà di essere veramente così. Ne parlerà alla sorella che gli consiglierà di ringraziare Nanoha per avergli fatto notare questi difetti.
Hazuki vuole campbiare, essere migliore. Inizierà così un percorso che lo farà maturare.
Diventerà indifferente alle moine delle ragazze, mentre i ragazzi lo lasceranno in disparte in quanto lo hanno sempre invidiato.
Hazuki si ritroverà inevitabilmente solo. Nanoha non vuole avere contatti con lui e un giorno, il ragazzo non potrà fare a meno di chiederle il motivo di tanto rancore nei suoi confronti.
Nanoha le dirà che a volte non riesce a controllarsi, che non dipende da lei e che è meglio che lui le stia alla larga...Ma in ragazzo non le da peso e le dice di voler solo la sua amicizia.
Nanoha a questo punto si domanderà con quale diritto l'abbia giudicato, che in fondo è un bravo ragazzo e così iniziano ad avvicinarsi (non solo di banco) ma anche nei compiti, pause pranzo, sport, ritorno a casa.
I due iniziano ad aprirsi, a rivalutarsi e a conoscersi.

Lui inizierà a guardarla sotto un'altra ottica, non farà a meno di notare che è carina e che con con lei sta bene ed è sè stesso. Compreso di esserne innamorato divernterà sempre più rosso per l'imbarazzo ogni volta che le è vicino, sarà goffo e cercherà di nasconderlo in tutti i modi, anche andandosene o cambiando argomento.
Nanoha è esasperata di questo cambiamento e in un momento in cui il mostro ha il sopravvento gli urla "Perchè mi eviti?" lui allora le dirà che ne è innamorato.
Imbarazzo e confusione reciproca, ora è lei ad evitarlo con la scusa dello studio, ma una volta terminati gli esami lui le chiederà di vedersi tutti i giorni e così, più rilassati e con gli amici, riprendono a parlare liberamente e a godersi il tempo insieme.
Un giorno Haruki la invita al cinema ed è al loro primo appuntamento che Nanoha capisce quello che prova veramente per il ragazzo ma le chiederà cosa ci trova in lei, così ordinaria.
Lui le dirà che è la sua sincerità ed il suo essere graziosa ad averlo colpito. Lei è sconvolta: non è lei quella descritta ma il mostriciattolo!
Si confiderà con le sue amiche fidate che le diranno che anche loro hanno un "mostro" dentro, non è giusto reprimerlo perchè fa parte di noi, l'imporante è riuscire a conviverci e far sì che non prenda sempre il sopravvento sulla nostra parte più giudiziosa.
Nanoha si arma di coraggio e confiderà anche ad Haruki questa sua paura: non vuole che lui si sia innamorato di quello che lei non è realmente.
Impazzirà nuovamente, ma Haruki troverà il modo per tenere "a bada" il mostro: con un abbraccio!
Da ora in poi ci pensarà lui a reprimerlo e le chiederà di diventare la sua ragazza.


Una deliziosa storia di crescità, spensierata, con gag divertenti, ma anche di contenuto.
Nonstante le varie paranoie dei due protagonisti, lo stile narrativo è veloce e fresco, infatti i pensieri che li tormentano e i vari ragionamenti non sono mai pesanti! 
Forse un manga più lungo e sempre così sarebbe venuto a noia, cosa che non ho provato in questi due volumetti! Ho adorato i disegni!

Lettura consigliata!




6 commenti:

  1. Masami Tsuda è sempre una certezza :) Mi hai ricordato che devo recuperare questa sua opera! Bene bene avrò qualcosa da fare oggi :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. bene! spero ti piaccia! ; ) dovrei rileggermi le situazioni di lui & lei, è passato troppo tempo dall'ultima volta! dopo diversi anni leggerei quest'opera sotto un' ottica diversa sicuramente!

      Elimina
  2. è davvero carino questo manghino qui! ♥ io vorrei tanto leggere le situazioni di lui e lei ;_; prima o poi devo recuperarlo...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sì è davvero delizioso!! le situazioni di lui e lei lo lessi della prima edizione da una mia amica alle medie...quest'anno sono riuscita a recuperarlo a buon prezzo ma devo ancora rileggere la serie tutta di seguito! ; )

      Elimina
  3. Questo sarà proprio il mio prossimo recupero,anche perchè il Box con Nostalgia è proprio un ottima occasione per finire il recupero delle opere dell'autrice che mi piace da morire!Adoro le Situazioni di Lui e Lei!! Yukino Power!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. infatti fai proprio bene! io dovrò recuperarmi Nostalgia! ; )

      Elimina