sabato 8 settembre 2012

letture mangose: Blue 7 + A town where you live 14 + Dawn of the arcana 2

Buonasera a tutti sono da poco tornata da una splendida giornata al lago: si stava che era una meraviglia...Pochissima gente, belle nuotate, pesca, pic nic e relax!
In questi ultimi giorni ho letto qualche manga per smaltire un po' la pila...Iniziamo subito:

Come al solito: Occhio agli Spoilers!!!

Blue 7 il colore del cielo, il colore del mare, il colore dell'amMmore
edito dalla Planet al prezzo di 4,50...A novembre si concluderà questa serie shojo che parla sì di amore ma anche di amicizia e di crescita.
In questo numero la nostra protagonista Mimi ha trovato un lavoretto part time come aiutante presso un asilo (sotto consiglio di Yosuke)...Lei è ancora molto confusa...Dopo l'avvicinamento a Yosuke le è tornato in mente l'ex Hikari, rimasto sull'isola. La ragazza ha bisogno di tranquillità per riflettere e diventare forte, Yosuke l'ha capito, rimane accanto a Mimi e cerca di prendersene cura pur consapevole che lei non riesce ancora a dimenticare l'ex...
Il caso vorrà che entrambi ritornino all'isola dopo un incidente al porto in cui Sumire per proteggere Hikari (i due si vedevano all'ora di pranzo perchè lei gli portava il bento) in cui la ragazza riporterà una brutta frattura alla gamba, che potrà causarle danni permanenti.
Dopo qualche giorno i quattro amici decidono di fare una piccola gita in un parco acquatico con i delfini, per tirare su di morale Sumire, preoccupata per l'imminente operazione ma Mimi vedendo le attenzioni che Hikari riserva a Sumire non ce la fa e scappa via e il ragazzo la insegue. I due hanno modo di parlarsi e Mimi si accorge di amarlo ancora...vorrebbe urlarglielo ma nel frattempo Sumire è caduta ed è stata nuovamente ricoverata. All'ospedale Mimi si accorge di essere tagliata fuori, ormai Hikari e Sumire hanno un rapporto troppo profondo, Sumire è in ansia per l'operazione e chiede all'amica Mimi di lasciarle Hikari solo per adesso...
A novembre ci aspetta il gran finale...Chi finirà con chi? Mi piacerebbe leggere un bel finale, magari inaspettato e vedere i protagonisti che vivono la loro vita sereni dopo qualche anno...


A town where you live 14, edito da Gp publishing a 5 euro e 90 con sovraccopertina e nessuna pagina a colori all'interno.

Si inizia subito con Haruto che "deve" uscire con Rin, a seguito del suo ricatto-sfida.
Il ragazzo lo dice tranquillamente alla sua ragazza Asuka che andrà con l'amica Rin a FantayLand.
Asuka comprensibile come al solito chiede solo che le porti come regalo un ciondolo per cellulare.
Luogo e ora dell'appuntamento, Haruto non incontra Rin ma la sorella Yusuki...Naturalmente tutto programmato dalla diabolica Rin. I due non sanno cosa fare, andare o no...Alla fine lui le chiede di accompagnarlo per prendere il regalo e lei ne approfitta per vedere la parata...Insomma escono insieme e si divertono.
Nel frattempo Haruto continua il suo lavoretto, una sera Yusuki lo va a trovare, lui si ricorda che è il suo compleanno va a casa per prenderle il regalo che avrebbe dovuto darle due anni fa: un ciondolo simile a quello che già porta, regalo del suo ex datole guarda caso due anni fa!
La vita universitaria prosegue e passano tutti gli esami senza problemi.
Le vacanze soprattutto la partenza per il viaggio programmato con Asuka ma proprio all'ultimo la ragazza è costretta a tornare a casa...La madre sta poco bene e lei deve prendere il suo posto e fare la donna di casa-pulizie e cuoca per il padre e il fratello!! Senza parole!
Haruto è compresibile, lei lo esorta a tornare a Hiroshima nel periodo in cui lei è via, per rilassarsi e poi rientrare a Tokyo lo stesso giorno...Lei sarebbe triste e sola se tornasse quando lui ancora non c'è.
é deciso, Haruto torna a Hiroshima, consapevole che Yusuki e fratelli avevano deciso da tempo di tornare a fare visita alla famiglia di Haruto, proprio durante le vacanze...
Haruto è preoccupato soprattutto per una possibile reazione dei suoi amici di infanzia, visto che anche loro tornano a casa per le vacanze. Invece il ritrovo si trasforma in una festa improvvisata, Haruto cucina e fanno anche i fiochi di artificio...Quando decidono di andare a comprare i gelati al market e Haruto rimane a lavore i piatti, Yusuki con una scusa patetica (dice di essersi rotta l'unghia del piede) torna a casa per parlare con Haruto...Naturalmente il volume finisce sul più bello.

Dawn of the Arcana 2, edito dalla Flashbook a 5,90

Caesar sembra essersi innamorato della moglie Nabaka e cerca di riempirla di regali e attenzioni pur di renderla felice...Ma la ragazza non è ancora a suo agio, sia per il nuovo ambiente che per gli sbalzi di umore improvvisi del marito!
Un giorno il regno di Senan manda il bambino umanoide Lito come sevitore personale di Nabaka...Lei è felicissima di rivederlo, si sente come a casa con lui e finalmente riesce a stare più tranquilla e a mostrare anche un lato più tenero.
Purtroppo la tranquillità dura poco...I sogni premonitori si trasformano in incubi che tormentano la ragazza, Caesar vorrebbe starle vicino ma finisce sempre con l'allontanarlo...Anche se ha capito che qualcosa in lui verso di lei sta cambiando...In positivo! 
Nei giorni successivi Nabaka è confusa: il suo servitore Loki salverà Caesar da un possibile avvelenamento e da un attacco di un serpente...Avvenimenti che la ragazza aveva già visto in sogno...Loki le svelerà che lei è l'ultima discendente di un popolo di arcani da cui ha ereditato il potere di travalicare i confini spazio-temporali...Solamente lei potrà conoscere la verità.
Caesar rivaluta Loki a cui deve la vita, ma l'umanoide parlando con Nabaka le dice di essere intenzionato ad uccidere suo marito, per vendicarsi della morte della madre di lei (dovuta però al Re, ovvero al padre di Caesar) e per rivendicare le sorti di tutti gli umanoidi che pur avendo maggior forza fisica degli umani sono da loro sottomessi...Loki è a capo degli umanoidi di Seinan ed è deciso a ribaltare l'ordine delle cose.
Nabaka è ancora più confusa...Una parte di lei si fida di Caesar e un'altra di Loki, non sa se vedere Caesar come un marito affettuoso o come un nemico.
Il giorno dopo, Nabaka decide di assumersi la colpa degli attentati alla vita di Caesar, al quale lui non crede...Lei dice di odiarlo lui le risponde che vuole solamente proteggerla.
Caesar le da appuntamento in giardino di notte, inizialmente lei decide di non andare ma in sogno ha un'altra visione di Caesar in pericolo e così si fionda in giardino dove lo trova in fondo ad un pozzo, riaperto da qualche nemico del principe per catturarlo.
Lei lo raggiunge e lui le dice che questa è l'occasione perfetta per ucciderlo e le da la sua spada. Lei non ce la fa e lui la bacia. Adesso sì che la confusione di Nabaka è al limite!

Questo shojo-fantasy-misterioso mi incuriosisce moltissimo....A questo punto sinceramente non so se credere alle parole di Loki o meno...Capisco lei che trovandosi in questa situazione e sentendo campane differenti non possa rimanerne confusa ma ho paura che Loki la stia un po' manovrando...Preferirei che dal prossimo numero Nabaka pensasse maggiormente con la propria testa e ci mostrasse il suo lato tosto!
Staremo a leggere tra due mesi...Peccato perchè mi prende tantissimo questa lettura!!

Nessun commento:

Posta un commento