sabato 20 ottobre 2012

Aggiornamento La figlia dell'otaku 3 e 4

In questi giorni mi son letta i numeri che mi erano arrivati della Figlia dell'otaku!
Una serie molto fresca, divertente e che leggo per staccare un po'.
L'edizione della Magic Press la trovo ben curata e con un ottimo rapporto qualità prezzo (ogni volume viene 5,90).

Vi parlo brevemente di ciò che succede in questi numeri, pian piano Kota e Kanau si avvicinano e il nostro padre Otaku riesce ad assumersi qualche responsabilità in più, a fare qualche sacrificio e a volere solo la felicità della figlia. (Comportamento che nei primi numeri non aveva ben capito, non aveva voglia di stravolgere la sua vita, le sue abitudine ecc....Meno male si sta dando una svegliata e si sta accorgendo di quello che è più giusto fare!)

More
Il terzo inizia con Kanau ricoverata all'ospedale a seguito di una polmonite, Kota corre dalla figlia e si sente in colpa per averla trascurata e non aver dato eccessivamente peso al raffreddore iniziale di lei...Infatti ha preferito lasciarla in casa "al sicuro" per andare a far la fila di notte per l'acquisto di un nuovissimo videogioco.
Ancora una volta ha messo avanti il mondo otaku alla figlia.
Kanau all'ospedale osserva come in trance la foto che le ha dato la madre e la ritrae da giovane con il padre...La ragazzina è da sempre molto legata a questa foto, non riesce a separarsene ed è come se poriettasse l'immagine del suo padre ideale e le aspettative che si è creata su di lui.
Kota lo capisce e se ne dispiace ma ormai è deciso a "votarsi completamente alla figlia" e appena riprende i sensi le dice di voler diventare il padre che ha sempre voluto e che si impegnerà al massimo...
Nei giorni successivi abbiamo una Kanau convalescente a casa e un Kota maniacalmente ansioso/premuroso/asfissiante nei confronti della figlia...Kanau in un primo momento non sa come comportarsi, la signorina amministratrice le consiglia di lasciarsi viziare visto che è malata ma successivamente si sente soffocata e per stare un attimo tranquilla manda il padre a comprare un Mont Blanc.
Nella missione Kota è tentato dall'acquisto di una nuovissima action figure ma si trattiene (incredibile!) altrimenti non riuscirebbe ad arrivare a fine mese e lui non vuole mandare all'aria tutti i suoi buoni propositi proprio adesso...
Una volta rientrato Kanau ha per lui una sorpresa che gli ha preso (con l'aiuto dell'amico manico otaku del padre nella scelta) per la festa del papà. (nel volume precedente Kota aveva dato una paghetta extra alla figlia proprio per farsi regalare qualcosa) e....é proprio l'action figure che desiderava! naturalmente bella succinta!
Negli ultimi due capitoli entreranno in scena due personaggi: il cagnolino trovato da Kanau e la sorella di Kota che non ci metterà tanto a capire chi è la ragazzina (nonostante venga nascosta e detto di essere la figlia dell'amministratrice!).


MoreNel quarto volume avremo le tanto attese vacanze estive, la giornata in piscina che metterà in risalto l'imbarazzo di Haruka di farsi vedere in costume (soprattutto se messa accanto a Taeko l'amministratrice bella formosa!).
E poi avremo il fantastico Comic Market, una manifestazione in cui i realizzatori di Dojinshi vendono e fanno conosce al pubblico i loro manga indipendenti.
Kanau farà amicizia con una ragazzina, Serio, il cui padre Otaku ha lo stand accanto a quello di Haruka nel quale Kanau darà una mano (con un abito prestatole e che a sua insaputa raffigurante un personaggio di un videogioco...Successo e foto assicurate!)
Serio le racconterà di cercare da diversi anni, senza successo, l'autrice del suo manga preferito...Ma pare essere scomparsa...In realtà scopriremo essere Haruka: infatti inizialmente la ragazza disegnava seguendo i propri gusti e stile personale ma che a seguito di una critica della sorella (un'autrice affermata e di talento) ha deciso di abbandonare per imitare lo stile della sorella e vendere.
Naturalmente Haruka lasciò casa per trasferirsi alla pensione "Nirvana" e coltivare la sua passione-plagio.
Dopo in po' la sorella maggiore se ne è accorta e proprio in occasione del Comics ha rincontrato Haruka per dirgliene quattro.
Dopo questo dramma esistenziale-adolescenziale-consanguineo e soprattutto dopo che Kanau ha detto che l'unica copia del primo lavoro di Haruka è custodito fedelmente dalla sua prima e unica fan in attesa di un continuo.. si è data una bella svegliata, si è sforbiciata i capelli per non nascondesi più, ha capito chi è, cosa vuole e ha deciso di continuare a disegnare seguendo il proprio stile personale!


Per i numeri 4 e 5 aspettate il prossimo post....Buon weekend a tutti!!!


2 commenti:

  1. questa serie mi tenta tantissimo... ma anche questo per ora deve aspettare XD
    magari lo troverò usato prima o poi u_u

    RispondiElimina
    Risposte
    1. secondo me potrebbe piacerti alla grande! risate assicurate! sono arrivata al sesto e pian piano si da più spazio ai sentimenti!!

      Elimina