giovedì 14 febbraio 2013

Il giorno prima dell'estate di Motoi Yoshida

Preso e letto il primissimo numero de
"Il giorno prima dell'estate" (titolo originale: Natsu no zenjitsu) dell'autrice Motoi Yoshida (qui il suo blog ricco di schizzi e acquarelli!) edito dalla planet manga al prezzo di 6,50 euro, in un'edizione da fumetteria con sovracopertina e una pagina a colori fronte retro a metà volume.

Avevo letto un post-recensione molto interessante sul blog di Say Adieu to Yue  
che mi aveva incuriosita non poco sia per la trama che per le atmosfere... E devo dire che una volta letto non ne sono rimasta delusa.

Occhio agli Spoilers!!!


Brevemente di cosa parla questo slice of life:
abbiamo il protagonista Tetsuo Aoki, uno studente al quarto anno di Belle Arti alla ricerca dell'ispirazione e del giusto modo di esprimere le proprie emozioni su tela e la giovane donna Akira Aizawa, una gallerista raffinata e affascinante vestita sempre in yukata o kimono (ogni capitolo rappresenta una stagione, questa suddivisione ricorda molto gli Haiku).

Sinceramente fin dall'inizio pensavo fosse ambientato nel secondo dopoguerra: sarà per le atmosfere molto sospese, eteree e gli abiti dei personaggi che ne fanno una "storia senza tempo"...
Ma poi andando avanti mi son accorta che la trama si sviluppa ai giorni nostri (l'ho captato da elementi-d'arredo o accessori tecnologici ecc).



 Akira avrà un colpo di fulmine appena incontrerà Tetsuo, ma in un primo momento rimane riservata, lo segue in silenzio e lo osserverà alle spalle mentre dipinge una tela En Plein Air lungo il fiume in estate.
Molte tavole ricordano i dipinti di Monet (lei con l'ombrellino, le nuvole, l'erba, il vento) ed in generale si respira una certa aria Impressionista (ad un certo punto lei lo inviterà a vedere una mostra sui pittori francesi di questa corrente).

Tetsuo uscirà con Akira ma si sentirà impacciato, non vorrà "avvicinarsi" ma al tempo stesso provarà una certa attrazione per la giovane.
Un pomeriggio di pioggia e di gaffes con l'ombrello, la timida Akira deciderà di prendere in mano la situazione, baciandolo improvvisamente e poi "invitandolo" da lei per asciugarsi!
Inevitabilmente tra i due scoppia un'incontrollabile passione (anche se Tatsuo farà di tutto per "trattenersi"!).
Seguiranno tavole piuttosto esplicite ma non volgari che mi hanno trasmesso il loro coinvolgimento, il loro abbraccio, il loro "Carpe Diem".

Certo, questa lettura preferisco consigliarla ad un pubblico adulto, proprio per le tematiche trattate e per le scene di sesso.
Il tratto del disegno è molto leggero e delicato, ho apprezzato molto l'uso del tratteggio da parte dell'autrice al posto dei retini, e come vi ho già detto in tutto il volume regna un'atmosfera impressionista, malinconica e senza tempo.
Se amate le storie slice of life, con un che di romantico-decadente e in cui si parla di arte



Chissà se ne prossimo volume i due si avvicineranno maggiormente: hanno iniziato la loro "storia" dal punto di vista sessuale ma per andare avanti e costruire qualcosa insieme c'è bisogno di altro.
Direi che la conoscenza del carattere, gusti ecc dell'altro è fondamentale.
Incrocio anche le dita per Tatsuo, spero nei prossimi volumi ci sia una sua crescita sia sul piano interiore che artistico!



4 commenti:

  1. a me ispira non poco, anche se certe scene viste in scansione mi hanno un po' lasciata perplessa. per il momento aspetto di leggere qualche altro commento anche perché attualmente un'altra serie così cara non posso proprio permettermela. mi sa che aspetterò, magari provando a cercarlo usato.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sì in effetti non è di certo economico! concordo sulle scene spinte, forse ce ne sono un po' troppe per i miei gusti...Staremo a vedere come si evolverà!!

      Elimina
  2. Anche a me ispira (nonostante il portafoglio pianga pietà e mi ero prefissata di chiudere qualche serie prima di aprirne altre), vedremo se tenendo il volumetto in mano in fumetteria scatta la scintilla ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. anche io sto cercando di ridurre le spese mangose...comunque se ti capita di leggerlo fammi sapere cosa ne pensi!! ; )

      Elimina